Cerca
  • Alessandro Tarallo

“Esordio per Alessandro Tarallo, testi e grafica si ispirano a Carl Jung”

Aggiornato il: 11 giu 2019


Del suo primo album, Alessandro Tarallo ne ha fatto innanzitutto un progetto grafico e un ”manifesto” per i rapporti amorosi tra le persone. Partendo dalla sua principale occupazione, quella dell’animatore 3D, dal suo interesse per il pensiero dello psicanalista svizzero Carlo Gustav Jung, e ovviamente anche dalla sua passione per la musica, il 35enne originario di Merate e da qualche tempo residente a Verderio ha pubblicato pochi giorni fa il suo primo album, ”Noi collegati”, suonato per la prima volta ”in pubblico” sabato sera, 20 aprile, all’Arci Pintupi di Verderio. Leggi l’articolo di Merateonline.it

3 visualizzazioni